electrocd

Recensione

Gianluca Diana, Il Manifesto, January 14, 2023

Nel 2018, mentre si trovava in Ohio per una residenza artistica, il compositore britannico viene distratto dal suo lavoro da un refolo di vento che si insinua nello studio attraverso la fessura di una finestra. Qùàlche mese dopa a Lisbona, si verifica una situazione analoga. I due accadimenti sono alla base della scrittura di We Are the Voices of the Wandering Wind, terra di apertura del suo nuovo lavoro. Sperimentazionevisionaria ed emozionante.

Visionary and exciting experimentation.